Istituto  Servizi Assistenziali

Cima Colbacchini

Notizie e avvisi

Carnevale tempo di rievocazione

Comunicato stampa ISACC-12 febbraio 2021-

 

Le vaccinazioni si sono concluse e si respira aria di speranza nel futuro. I disagi che si sono manifestati nelle 24 ore successive alla somministrazione della seconda dose sono stati ben tollerati da tutti, in particolare dai residenti che non hanno avuta nessuna reazione.

Siamo consapevoli che anche se noi siamo protetti dal vaccino dobbiamo proteggere e salvaguardare la salute di coloro che ci vivono accanto, soprattutto le persone con maggiore fragilità.

Il servizio educativo in questi giorni sta coinvolgendo i residenti in attività caratterizzate da una rievocazione storica del periodo carnevalesco. Alcuni residenti sono impegnati nella realizzazione dei crostoli, dolce tipico del Carnevale, si confrontano sulle ricette e si dilettano nell’impastare i dolci.

È stato attivato il progetto “Un giro nell’Italia attraverso la storia delle maschere”: grazie alla riproduzione di una cartina dell’Italia, attraverso un’attività di stimolazione emotiva/cognitiva si ripercorre la storia delle maschere più conosciute, impegnandosi nel laboratorio grafico-pittorico dedicato al colorare disegni di abiti e maschere di carnevale. Un modo per accendere la vita e per portare vitalità nelle giornate post Covid. 

                                                                                                        

Ufficio Relazioni con il Pubblico

COMUNICATO STAMPA 26 gennaio 2021

La ripartenza: verso piccoli ma preziosi istanti di umana quotidianità

I tamponi eseguiti in data 25 gennaio a tutto il personale socio assistenziale di entrambe le strutture sono risultati negativi, pertanto si conferma che l’ISACC continua ad essere Covid Free. L’idea che il pericolo sia un po’ più lontano da noi ci fa guardare al presente e al futuro con maggiore leggerezza nel cuore. La mente sembra iniziare ad essere pronta ad un avvicinarsi alla ripresa delle consuete attività. Manteniamo la guardia alta. Ricordiamo che è sempre indispensabile mantenere il distanziamento fisico, il lavaggio delle mani e l’utilizzo corretto dei DPI.

I test rapidi proseguono ad essere effettuati di routine a tutto il personale socio assistenziale ogni 4 giorni, al resto del personale ed agli ospiti ogni 21 giorni, per poter individuare con tempestività eventuali positività.

Si attende a breve la conferma da parte dell’Azienda Ulss 7 Pedemontana delle date per la somministrazione della seconda dose del vaccino, programmata per il 01 ed il 04 febbraio, occasione in cui non solo verrà somministrata la seconda dose per chi ha già ricevuto la prima ma anche si vaccinerà chi, fin ora, non si era vaccinato perché negativizzato da troppo poco tempo.

Questa settimana si concluderanno gli incontri (focus groups) rivolti alle RSU e a tutti i settori professionali operanti in ISACC per individuare aree critiche e punti di forza su cui realizzare specifici interventi di miglioramento del benessere organizzativo nel 2021. Stiamo sviluppando anche un questionario volto a comprendere il vissuto dei residenti e dei famigliari dell’ISACC durante il periodo di COVID-19; il questionario verrà proposto sia ai famigliari dei residenti attualmente presenti che a quelli deceduti nell’ultimo anno.

Continuano il servizio di video chiamata, gli incontri nel progetto “il cuore oltre la finestra” e gli incontri in presenza con i familiari.  

                                                                                                

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Grazie Maestro Muraro

Il Fondatore dell’Associazione Gruppo Volontari Casa di Riposo Sturm Giuseppe Muraro è mancato all’età di 98 anni.

Nel 1985 fondò l’associazione che fino a pochi anni fa ha presieduto con impegno ed energia, esempio di dedizione per tutti. Lo ricordiamo come un uomo da sempre impegnato nel mondo del volontariato cittadino, con umanità amore e passione.

Vogliamo dirgli un sentito GRAZIE per aver condiviso con noi un percorso di sostegno ed assistenza che lascerà in tutti noi un caro ricordo.

Esprimiamo la nostra vicinanza alla sua famiglia ed ai suoi cari.